Errore 550 5.7.1 provando a spedire mail da un client IMAP in Exchange 2010

Thursday 7 October 2010

Quando un client IMAP connesso a Exchange 2010 prova a spedire un messaggio di posta elettronica il server risponde con il seguente errore:

“Cannot send the message. The mail server responded: 550 5.7.1 Client does not have permissions to send as this sender”.

Se invece il messaggio viene spedito tramite un qualsiasi altro sistema (Outlook, Outlook Anywhere e OWA) tutto funziona perfettamente. Poiché i client IMAP utilizzano necessariamente il connector sulla porta 587 che di default ha il nome “Client NOMESERVER” è risultata evidente la mancanza di alcuni permessi in relazione agli utenti autenticati. Il problema è infatti risultato legato alla mancanza del permesso “” sul connector in questione per gli utenti autenticati. Per risolvere il problema è stato sufficiente eseguire il seguente comando dalla Shell:

Get-ReceiveConnector “Client NOMESERVER” | Add-ADPermission –User “authenticated users”  -ExtendedRights ms-Exch-SMTP-Accept-Authoritative-Domain-Sender

errore-smtp-550-571-exchange-2010

Adesso tutti i client IMAP che si collegano alla porta 587 possono spedire i messaggi di posta elettronica fornendo l’autenticazione con le credenziali AD (le medesime fornite per l’accesso IMAP).

Catalogato in: Microsoft Exchange

Add comment




  Country flag
biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading